Terms and conditions

Condizioni generali di contratto

1. Premessa

L’immobile è concesso in locazione ai sensi dell’art. 1 c 2 lettera C – L. 431/98 allo scopo di soddisfare esigenze abitative di natura transitoria e per esclusive finalità turistiche, avendo il conduttore dichiarato, appunto, di volerlo usare quale abitazione secondaria di villeggiatura. Il conduttore è a conoscenza che il locatore non fornirà i servizi di cui all’allegato B e C della legge Regione Veneto 22 ottobre 1999 n. 49 e pertanto rimangono a carico del conduttore stesso.

2. Arrivo / Partenza

L’immobile si intende disponibile alla consegna  tra le ore 14.00 e le ore 16.00  del giorno d’arrivo e gli stessi dovranno essere lasciati liberi non oltre le ore 10,00 del giorno di partenza. Qualora il Cliente si dovesse trovare nell’impossibilità di occupare l’alloggio entro la data e l’ora convenute, è obbligato a segnalare il suo ritardo , al fine di trovare un accordo per la consegna delle chiavi.
Allo scadere del presente prenotazione, l’immobile dovrà essere reso nello stato medesimo in cui il Cliente l’aveva ricevuto, salvo il deterioramento d’uso, a pena del risarcimento integrale del danno. La mancata pulizia dell’immobile prima del rilascio comporterà il diritto a favore dell agenzia di ritenere quanto versato a titolo di deposito cauzionale, onde provvedervi in vece del Cliente. Il agenzia si riserva la facoltà, in ogni caso, di ispezionare l’unità immobiliare durante il soggiorno e al momento della partenza, onde valutarne lo stato e la pulizia. Il cliente è ha  conoscenza che l’alloggio dopo la scadenza di questa prenotazione
  è già prenotato da altre persone e pertanto deve essere pronto per una nuova locazione e che il ritardo della consegna comporterebbe gravi danni all ‘agenzia Qualora comunque  il cliente non provveda alla riconsegna delle chiavi e/o comunque dell’immobile, il agenzia viene espressamente facoltizzato ed autorizzato a riprendere possesso dell’immobile senza formalità alcuna e senza che il agenzia possa essere ritenuto custode e responsabile dei beni appartenenti al cliente, eventualmente presenti nell’alloggio , oltre a chiedere i danni materiali, morali ed esistenziali .

3. Pagamento

Il Cliente si intende obbligato a versare l’intero importo pattuito  alla consegna delle chiavi, salvo accordi scritti diversi. Al momento del saldo è obbligatorio versare un ulteriore deposito cauzionale a parte (min 150 max 300 variabile per appartamento e numero persone)  , a copertura di eventuali danni che il Cliente abbia a provocare all’appartamento, pertinenze ed arredi, nonché delle spese di utenza, che verranno calcolate sulla base del consumo effettivo. In difetto di saldo del complessivo ammontare dovuto entro il secondo giorno successivo alla convenuta data di arrivo, la prenotazione si intenderà risoluta di diritto. In tal caso, il Cliente sarà tenuto a versare, a titolo di penale, l’intero importo pattuito in prenotazione, salvo ogni diritto di ritenzione in compensazione delle somme già ricevute dall’agenzia per conto del proprietario. Eventuali pagamenti diversi dovranno essere confermati per iscritto .

4. Recesso

Al Cliente è attribuita espressa facoltà di recedere in ogni momento dal presente prenotazione. L’efficacia del recesso si intende subordinata al pagamento di un importo  pari all’ammontare del doppio del residuo prezzo convenuto, quale proporzionalmente rapportato ai giorni di mancato godimento (ovvero ad altra corrispettivo di ammontare determinato o determinabile ).

5. Cambio alloggio

All’agenzia  è riservata, in caso di necessità, la facoltà di assegnare un locale diverso da quello convenuto, purché dalle caratteristiche similari. In tal caso il Cliente non potrà vantare diritto a sconto e/o rimborso alcuno.

6. Norme di soggiorno

Al Cliente è fatto divieto di usare stufe, radiatori elettrici e/o elettrodomestici di sorta. Al Cliente è fatto divieto, altresì, di compiere atti e tenere comportamenti che, in qualsivoglia modo, possano arrecare molestia e/o disturbo agli altri abitanti dello stabile o essere contro il decoro e la morale del residence. Al Cliente è fatto espresso divieto di introdurre animali nello stabile e relative pertinenze salvo deroghe scritta.

7. Stato dell’ immobile

lI Cliente dichiara di aver visitato l’unità immobiliare assegnatagli e di averla trovata in buono stato di manutenzione ed adatta all’ uso convenuto.

8. Inizio obbligazione

L’unità immobiliare si intende a tutti gli effetti presa in consegna dal Cliente dal momento della consegna delle chiavi

9        Modifiche e innovazioni immobile

lI Cliente non potrà apportare alcuna modifica, innovazione, miglioria o addizione ai locali assegnati ed alle relative pertinenze senza il previo consenso da parte del Locatore, da formularsi per iscritto. Sarà facoltà del Locatore, inoltre, ritenere le eventuali addizioni e migliorie apportate con il suo consenso, senza obbligo di corrispondere indennità alcuna, rinunciandovi espressamente il Cliente sin d’ora. È fatto salvo, in ogni caso, il diritto di chiedere la remissione in pristino a spese del Cliente.

10. Persone alloggiate

La presente prenotazione si intende stipulata per le persone dichiarate  alla presente.      Al Cliente è fatto assoluto divieto di alloggiare ulteriori e/o diverse persone oltre a quelle indicate in calce alla presente scrittura. L’inadempimento alla presente clausola comporterà la risoluzione immediata del prenotazione, con pieno diritto a favore dell’ agenzia di chiedere il versamento, a titolo di penale, dell’intero importo pattuito, ovvero di ritenere in compensazione le somme già introitate, sino a concorrenza del suddetto importo, oltre ad un ulteriore versamento di euro pro capite, per ogni giorno di abusiva permanenza delle persone non annunciate.Il Cliente si impegna a rispettare e far conoscere la presente scrittura alle altre persone  autorizzate al soggiorno nello stesso alloggio  e  che sono obbligate in solido, ed a far rispettare  le norme di comportamento imposte dal vigente Regolamento del Residence . Il mancato rispetto del presente punto la prenotazione si intenderà risoluta di diritto

11. Cessione contratto

Al Cliente è fatto espresso divieto di sublocare l’unità immobiliare assegnatagli. Il contratto  non potrà essere ceduto  senza l’espresso consenso del Locatore, da formularsi per iscritto, ne richiedere la residenza in questi locali pena la risoluzione immediata del prenotazione stesso oltre al pagamento danni.

12. Esonero responsabilità

lI Cliente libera il Agenzia da ogni responsabilità per danni diretti od indiretti a persone o cose che possano verificarsi durante il soggiorno, nonché per interruzioni incolpevoli dei servizi o per furti avvenuti all’interno dell’immobile.Il Cliente è  informato che l’appartamento non dispone di televisione ma solo della presa per la tv, pertanto sotto la propria responsabilità dichiara che se userà apparecchi televisivi o simili sia  di proprietà o di non proprietà sono   già in regola con l’ abbonamento  Urar tv intestati a proprio nome.

13. Verifica manutenzione locali

lI Agenziaed i suoi collaboratori potranno accedere in ogni momento all’unità immobiliare assegnata, al fine di verificare lo stato di manutenzione dei locali , nonché per provvedere alla verifica delle attrezzature e della sicurezza dei locali e degli impianti. In assenza del Cliente, il Agenziasi intende espressamente autorizzato ad accedere ai predetti locali facendo uso della chiave di riserva o passepartout.

13. Custodia e pulizia

Il cliente provvederà al riassetto giornaliero dell’ alloggio e sarà responsabile dell’integrità dello stesso e di tutti gli impianti , arredamenti, e dotazioni  accessorie, impegnandosi a riconsegnarli nello stato medesimo in cui li ha ricevuti. Eventuali servizi  su specifica richiesta verranno forniti al prezzo vigente determinato di volta in volta in base alle tariffe in vigore e comunque svincolati dal prenotazione di locazione in premessa.

14. Cambio unità abitativa

La direzione per motivi  organizzativi   potrà  richiedere in qualsiasi momento e  senza nessuna pretesa da parte del Cliente la disponibilità dell’ unità abitativa  o  il  trasferimento ad altra unità abitativa  simile.

15. Trattamenti dati

Con la sottoscrizione della presente prenotazione il cliente autorizza in conformità a quanto disposto dall’art. 10 del 31712/1996 n. 675 ad inserire i dati personali presso banche dati gestite direttamente o tramite terzi , che saranno trattati ed utilizzati per finalità gestionali, e promozionali.

16. Controversie

Il Cliente dichiara di aver preso piena conoscenza di tutte le suesposte condizioni di contratto e di approvarle integralmente e incondizionatamente . Eventuali controversie potranno essere risolte in via bonaria. Qualora non fosse raggiunto tale scopo la controversia sarà risolta mediante arbitrato presso la “Camera arbitrale Immobiliare” di Venezia che le parti dichiarano di conoscere ed accettare.